//
you're reading...
Senza categoria

Il rivale della televisione

Prima erano gli:opinionisti, psicologi, esperti, medici, politici, maitre a penser etc.
Oggi il passaparola. Facebook, twitter, e altri 2.0.(o meglio 3.0) sono l’eco a cui si rifanno i giornalisti televisivi per sondare l’opinione di un paese: “e perché è sorto questo gruppo e perché è sorto quell’altro.”
Bang bang, you shot me down.

Il fatto quotidiano on line: ma quanti spazi per condividere, commentare, seguire?

Sopra, sull’intestazione, a destra sotto la pubblicità: Il Fatto è fatto per essere condiviso. Ma gli altri non sono da meno; basta vedere il sito de La Repubblica e tutti i principali quotidiani on line per capire che ormai l’egemonia dei telegiornali e il loro monopolio sull’informazione si sta eclissando. Apocalittica? E voi da dove passate le notizie?

Io questa qui l’ho trovata proprio sulla mia bacheca fb,http://ilfattoquotidiano.it/2011/05/25/tg1-giornalista-lascia-la-conduzioneimpossibile-metterci-la-faccia/113655/

Annunci

Informazioni su clare_lemmon

power of individual speech

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: