//
archivio

Senza categoria

Questa categoria contiene 5 articoli

Paura e delirio a Parigi

Premetto che non ho visto la Torre Eiffel. O meglio ci sono passata per andare al Trocadero dove non so come precisamente mi sono fatta spillare 20 euro da un’associazione di sordomuti del Turkmenistan. Ma dai. Eravamo così eccitati io ed R. (più io che R. questo per ragioni di spirito, ma anche di spirito … Continua a leggere

Comunicazione pubblica Mode:ON

“An Official Site Of The United States Government” così si presenta Data.gov con tanto di star spangled banner e ha solo due anni. Ma un potenziale enorme. Non solo perché, come dichiarato apertamente, riunisce in sé tutte quelle informazioni (pubblicabili) che il governo detiene, mettendole in un enorme database a disposizione di tutti i cittadini. … Continua a leggere

L’amore ai tempi del digitale

E quando voglio un po di sani input digito qui, il New Yorker, di cui sono innamorata. Sarà per quella testata romantica, ancora visivamente cartacea, per i disegni accattivanti, per mille e mille sezioni diverse che alimentano la mia fantasia, o perché è scritto in inglese e fa “fico”, non lo so, ma lo adoro. … Continua a leggere

Il rivale della televisione

Prima erano gli:opinionisti, psicologi, esperti, medici, politici, maitre a penser etc. Oggi il passaparola. Facebook, twitter, e altri 2.0.(o meglio 3.0) sono l’eco a cui si rifanno i giornalisti televisivi per sondare l’opinione di un paese: “e perché è sorto questo gruppo e perché è sorto quell’altro.” Bang bang, you shot me down. Sopra, sull’intestazione, … Continua a leggere

Rassegna stampa, usando i feed: 11 minuti da internet

Vedere è potere e You tube ne è la conferma.E stabilisce un nuovo record: 48 video caricati ogni minuto! Una quantità impressionante se sommiamo anche quei canali video che non hanno la fama di you tube ma sono più “settoriali” come Vimeo. Che significa che l’immagine prende il sopravvento su altri tipi di comunicazione? Ognuno … Continua a leggere